Storia

La famiglia Bariselli è agricoltrice in Franciacorta dal 1898.

Oggi nella grande cascina nel cuore di Torbiato di Adro vivono le famiglie di Gianbattista e Francesco, con i rispettivi figli e nipoti. In questa grande famiglia patriarcale, il lavoro e l’amore per la campagna vengono tramandati con serenità e armonia da 5 generazioni. Solo conoscendo di persona questa gente è possibile percepirne la straordinaria unità, la naturale capacità di condivisione, la forza motrice che muove il loro progetto di vita.

La cascina è aperta per visite guidate agli ospiti dell’Agriturismo e a tutti coloro che vogliano toccare con mano questa vera realtà contadina, assaporare il contatto con la terra e i suoi frutti, immergersi in un ritmo di vita diverso e antico. A ospiti e amici è sempre riservata una calda accoglienza familiare, nella grande cucina davanti al camino scoppiettante o, l’estate, all’ombra fresca della loggia porticata.

1898

Paolo Bariselli si trasferisce in Torbiato di Adro con la famiglia e inizia l’attività di allevatore di bestiame.

1922

Viene acquisito il primo appezzamento di terreno. Nel corso degli anni, tenacia e dedizione al lavoro hanno consentito, al figlio Giuseppe e ai nipoti Gian Battista e Francesco di acquisire la grande cascina nel borgo storico di Torbiato e i terreni che formano le attuali proprietà di famiglia.

1975

Sono impiantati i primi vitigni e rinnovati i vitigni storici, già sulle terre acquisite.

1922

Viene acquistata la cascina Solive, nel vicino comune di Nigoline di Corfranca, in seguito ristrutturata con attento recupero dell’edificio storico.

1997

E’ inaugurata la nuova attività agrituristica Solive, con ristorante e piccolo alloggio, gestita con grande savoirfaire dalle donne di famiglia.

2002

Nel comune di Erbusco, inizia la costruzione della cantina Solive. La nuova costruzione sorge in posizione collinare panoramica, immersa tra i vigneti della collina Bellavista.

2010

Inaugurazione della cantina Solive e della collezione Solive Franciacorta DOCG